Test intolleranze gratis

Solo per il mese di OTTOBRE, il test delle intolleranze è compreso nel costo della visita a Legnano e Parabiago!

Prenota la tua visita e il test intolleranze gratis

oppure compila il form per essere ricontattato:


Accetto il trattamento dei dati secondo la legge sulla privacy.

Intolleranze alimentari (enzimatiche)

Le intolleranze causate da difetto o mancanza di enzimi sono determinate dall’incapacità

dell’organismo di metabolizzare alcune sostanze presenti negli alimenti. Questo difetto è generalmente acquisito nel tempo, in seguito ad una intossicazione cronica, ma talvolta può essere congenito.

Quasi tutte le intolleranze alimentari sono causate da carenza o difetto di enzimi e comprendono molte delle malattie che riguardano il metabolismo dei carboidrati, delle proteine e dei lipidi.

Nell’intestino sono presenti degli enzimi che hanno il compito di scindere le sostanze prodotte dalla digestione dei cibi e di inattivare i prodotti tossici che ne derivano. A livello del colon la flora batterica trasforma queste sostanze in idrogeno, metano, anidride carbonica e in acidi organici che contribuiscono a mantenere morbide le feci e a rendere frequenti i movimenti intestinali.

Nei soggetti con difetti enzimatici, il colon viene raggiunto da una quantità maggiore di sostanze mal digerite e questo determina un aumento delle putrefazioni intestinali, una produzione eccessiva di gas e di acidi e la presenza nel lume intestinale di sostanze non digerite e dei loro metaboliti in quantità superiore alla capacità di assorbimento della parete intestinale.

I sintomi dei difetti enzimatici sono, tra gli altri: flatulenza, distensione addominale, borborigmi, dolori, diarrea e anche difetti nutrizionali con squilibrio del bilancio vitaminico – minerale dell’organismo e conseguente alterazione dell’equilibrio acido – basico.

Sintomi delle intolleranze alimentari

  • gonfiore addominale persistente o crescente durante l’ arco della giornata
  • flatulenza
  • dolori addominali
  • diarrea 
  • stipsi
  • sonnolenza post prandiale
  • accentuazione di fenomeni allergici causati da pollini ed alimenti 
  • mal di testa(causati da malassorbimento alimentare)
  • sindrome del colon irritabile
  • disbiosi